Documenti tecnici

Wine expert n°5 – Gestione dell’acetaldeide in vinificazione

L'acetaldeide (o etanale) è il più importante composto carbonilico volatile del vino e può formarsi sia biologicamente (attraverso l'attività dei lieviti) che chimicamente (tramite l'ossidazione dell'etanolo). Scarica qui il Wine Expert n°5_ITA

Winemaking update – Una nutrizione equilibrata per una sana fermentazione alcolica

Carenze di azoto prontamente assimilabile (APA) nel mosto aumentano significativamente la possibilità di fermentazioni lente o incomplete, poichè incidono negativamente sulla sintesi proteica nelle cellule del lievito. Scarica qui il PDF

Winemaking update – Come difendersi dal Brettanomyces

Una delle minaccie più serie della vinificazione è lo sviluppo di Brettanomyces bruxellensiis nel vino: questo lievito è responsabile di note sgradevoli qualificate come "animali", "farmaceutiche" o di inchiostro. Scarica qui il PDF

Wine expert n°1 – Il glicerolo in vinificazione

Il glicerolo è un composto non volatile privo di proprietà aromatiche. Ciononostante, può fornire un contributo significativo alla qualità del vino modificandone la dolcezza e la pienezza. Scarica qui il PDF