Catalogue


The search is only in the active category: lieviti enologici
SELEZIONE
SPECIE
TIPO DI VINO
TOLLERANZA ALL’ALCOL
Coinoculo per FML
EFFETTO SENSORIALE
DOCUMENTAZIONE
Altre Info
Charme® Floreal Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

14 % Aromi fini ed eleganti con una nota floreale dominante Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Per le sue caratteristiche microbiologiche ed organolettiche, Charme Floreal™ è un ceppo particolarmente indicato per l’elaborazione di spumanti e frizzanti di qualità fermentati in autoclave. Floreal presenta una capacità di fermentare a bassa temperatura ed una resistenza all’alcol tali da raccomandarlo per questa specifica applicazione, naturalmente in abbinamento ad una buona nutrizione del lievito. Floreal favorisce l’espressione di un quadro aromatico fine ed elegante, con una dominante nota floreale arricchita da sentori di frutta a bacca bianca e spezie particolarmente ricercata nei vini bianchi spumanti.
Charme® Fruity Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Conferisce aromi armoniosi e intensi caratterizzati da una componente fruttata dominante Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Ceppo di sicurezza caratterizzato da una rapida crescita nel mezzo ed eccellenti prestazioni anche in condizioni difficili, è particolarmente idoneo all’elaborazione di tutti i vini rifermentati in autoclave. Charme Fruity™ favorisce lo sviluppo di un quadro aromatico armonioso ed intenso, caratterizzato da una componente fruttata dominante. Migliora le proprietà gustative del vino conferendo morbidezza e volume grazie a una buona produzione di polisaccaridi. Negli spumanti e frizzanti sia rosati che rossi assicura una buona stabilità del colore.
Cross Evolution Yseo® Selezionato dall'Università di Stellenbosch, Sud Africa Saccharomyces cerevisiaie cerevisiae White Wine

Rosé Wine

15 % Recommended Caratterizzazione aromatica varietale decisa e persistente con note di frutta fresca Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Cross Evolution Yseo® è il risultato di un innovativo programma di ricerca svolto presso il Wine Biotechnology Institute dell'Università di Stellenbosch in Sudafrica. Selezionato tra oltre 800 ceppi provenienti dall'ibridazione di due Saccaromyces cerevisiae riconosciuti per le pregevoli qualità tecnologiche e sensoriali. Cross Evolution Yseo® è particolarmente indicato per vini bianchi e rosati giovani e non: l'apporto aromatico spazia da una caratterizzazione aromatica decisa e persistente, con note intense di frutta fresca e caramella inglese, fino alla rotondità e alla lunghezza in bocca. Cross Evolution Yseo® si adatta perfettamente a mosti provenienti sia da varietà neutre che da uve dotate di aromi varietali; inoltre contribuisce anche ad un aumento del volume del vino finale.
EC-1118 ORGANIC™ Selezionato nella zona dello Champagne, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

18 % Recommended Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet EC1118™ ORGANIC soddisfa le normative europee su produzione ed etichettatura dei prodotti biologici. Ottenuto esclusivamente da materie prime certificate organiche. EC1118™ grazie alle sue capacità fermentative è considerato il lievito "universale" per eccellenza. Fermenta bene anche a basse temperature, floccula formando fecce compatte ed è caratterizzato da neutralità aromatica. Queste caratteristiche lo rendono particolarmente idoneo sia per la preparazione di vini base che per la presa di spuma. In carenza di nutrienti, EC1118™ può produrre una quantità di SO2 in grado di inibire la fermentazione malolattica. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae ex bayanus.
Lallferm Bio® Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

14.6 % Not really recommended Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lallferm Bio™ è il lievito che soddisfa le normative europee di produzione ed etichettatura dei prodotti biologici (Reg. UE 834/2007 e 1254/2008) ed è certificato dall'organismo indipendente SGS. Per raggiungere tale obiettivo, l'intero processo di produzione è stato rivisto includendo soltanto materie prime certificate come organiche. Lallferm Bio™ è un ceppo eccellente che può essere usato in numerose condizioni di fermentazione.
Velluto BMV58® Cantina Murviedro in collaborazione con IATA-CSIC, Spagna Saccharomyces uvarum Red Wine

White Wine

14.5 % Strongly recommended Elevata produzione di glicerolo conferisce sapdità, corpo e morbidezza. Apporta note floreali e fruttate. Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Questo lievito si distingue per la produzione di glicerolo ben superiore a tutti i ceppi di S. cerevisiae utilizzati in enologia. Durante il progetto di selezione e nelle prove in cantina VELLUTO BMV58 si è dimostrato uno strumento efficace per la produzione di rossi rotondi e vellutati, con un’ampia gamma aromatica che spazia dal fruttato al balsamico. In Italia ha dato ottimi risultati nella produzione di bianchi complessi e dallo spiccato impatto gustativo.
Lalvin 71B Yseo® Selezionato da INRA Narbonne - Francia Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

14 % Strongly recommended Esteri amilici che conferiscono aromi di frutta fresca Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Ceppo selezionato da INRA (Narbonne), ha trovato largo impiego anche nella realtà enologica italiana. Si tratta di un lievito unico nel panorama dei lieviti aromatici: durante la fermentazione produce una serie di sostanze aromatiche, in particolare esteri amilici (acetato di isoamile), che conferiscono al vino un marcato e gradevole aroma di frutta fresca. Per questo motivo Lalvin 71B Yseo® viene consigliato per ottenere vini giovani e di pronta beva e per tutte quelle varietà carenti di sostanze aromatiche proprie, o prive di una loro personalità. Nei vini bianchi permette di valorizzare le varietà neutre o con debole contenuto aromatico (Trebbiano, Catarratto, Garganega,…) conferendo note fruttate di mela e banana. Queste caratteristiche sono preziose per la valorizzazione di rosati freschi e profumati e per l’ottenimento di vini rossi in cui sia importante esaltare l’espressione degli aromi fermentativi. Lalvin 71B Yseo® è in grado di attenuare spigolosità e sensazioni eccessivamente tanniche, si è quindi rivelato una soluzione ottimale per l’elaborazione dei vini novelli.
Lalvin BA11 Yseo® Selezionato dalla Estaçao Vitivinicola de Barraida - Portugal Saccharomyces cerevisaie cerevisiae White Wine

Rosé Wine

14 % Recommended Intenso impatto olfattivo (esteri) Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin BA11 Yseo® è stato selezionato nel 1997 nella Estação Vitivinicola de Barraida in Portogallo nell'ottica di individuare lieviti per la vinificazione in bianco capaci di esaltare la freschezza e la morbidezza. Lalvin BA11 Yseo® è un ceppo dall'intenso impatto olfattivo caratterizzato da note aromatiche fresche che amplificano i caratteri varietali del vitigno. Nelle varietà neutre o poco aromatiche, Lalvin BA11 Yseo® fornisce vini particolarmente lunghi e persistenti con eleganti note di frutta fresca, fiori d'arancio, ananas e albicocca. La sua elevata produzione di polisaccaridi dà origine a vini i cui caratteri di corpo, volume e morbidezza sono evidenti, con conseguente riduzione dei gusti amari ed arbacei che talvolta si riscontrano nei vini bianchi. Questo ceppo è particolarmente interessante per la produzione di vini bianchi provenienti da uve scarsamente aromatiche dove incrementa l'impatto olfattivo e si rivela adatto alla produzione di vini di grande struttura.
Lalvin BM 4x4® Selezionato dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e dall'università di Siena Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

High Brix Juice

17 % Not really recommended Profilo aromatico ampio e mediterraneo. In bocca conferisce volume e struttura con tannini morbidi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin BM 4X4® è una miscela di Lalvin BM45® ed un altro ceppo conosciuto per la sua affidabilità fermentativa. Lalvin BM45® è conosciuto e apprezzato nel mondo per la capacità di dare volume e stabilità del colore, tuttavia la cinetica di fermentazione di Lalvin BM45® è lenta ed indicata per le macerazioni lunghe, inoltre può richiedere un alto apporto di nutrienti. Lalvin BM 4X4® presenta le stesse caratteristiche orgnolettiche di Lalvin BM45® ma con un cinetica di fermentazione più rapida. Inoltre durante la fase di moltiplicazione del lievito questo ha la capacità inusuale di rilasciare nel mosto una quantità significativa di polisaccaridi capaci di reagire con i polifenoli. La quantità e la qualità dei polisaccaridi rilasciati durante la fermentazione facilita la produzione di vini rossi con grande volume e con colore stabile. Nei vini bianchi, Lalvin BM 4X4® rilascia molti esteri responsabili degli aromi fruttati e apportando volume in bocca.
Lalvin BM45® Selezionato dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e dall'università di Siena Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

High Brix Juice

16 % Not really recommended Profilo aromatico ampio e mediterraneo. In bocca conferisce volume e struttura con tannini morbidi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin BM45® è stato isolato negli anni '90 in collaborazione con il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e l'Università di Siena. Questo ceppo ha una fase di latenza media che permette un'ottima gestione della macerazione. Presenta elevate necessità in azoto assimilabile ed è necessario correggere il contenuto in APA quando nel mosto si riscontrano valori inferiori a 150mg/l. Durante la fermentazione Lalvin BM45® produce un'elevata quantità di polisaccaridi reattivi nei confronti dei polifenoli, che portano a vini con maggior volume e migliore stabilità del colore. Il profilo aromatico dei vini ottenuti con questo ceppo è ampio e caratterizzato da finezza e pulizia che fanno emergere note di confettura, spezie e liquirizia. I vini risultano morbidi e rotondi accompagnati da una riduzione delle note erbacee e vegetali. Lalvin BM45® viene anche utilizzato nella vinificazione in bianco, in particolare su Chardonnay, determinando un maggior volume in bocca ed una maggiore morbidezza.
Lalvin BRL97® Selezionato dall'Università di Torino Saccharomyces cerevisaie cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Vini rotondi e di corpo nel rispetto varietale, preservando al meglio il colore Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin BRL97® è stato selezionato dall'Università di Torino fra più di 600 ceppi isolati da 31 diverse cantine nella regione del Barolo DOCG. L'obiettivo era quello di trovare un lievito naturale del Nebbiolo che fosse in grado di preservare sia il colore che le caratteristiche varietali di quest'uva. Lalvin BRL97® ha ricevuto ottimi feedback anche dagli enologi americani per la sua capacità di stabilizzare il colore e per il suo contributo sensoriale nei rossi strutturati come Primitivo, Barbera, Merlot e Nebbiolo, con un alto potenziale per l'invecchiamento. Lalvin BRL97® è un lievito piuttosto robusto e vigoroso e trova la sua ottimale collocazione nella fermentazione di vini rossi importanti con gradazioni alcoliche elevate.
Lalvin CH14™ In Champagne (CVC – chouilly), Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus White Wine

16 % Note fruttate e floreali con eleganti sentori di crosta di pane Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet CH14 conferisce ai vini note aromatiche fini ed aristocratiche: si passa dall’esaltazione delle note varietali fruttate e floreali, al conferimento di eleganti sentori di crosta di pane. Durante la maturazione sulle fecce fini, grazie alle capacità di autolisi, CH14 rilascia diversi componenti cellulari (polisaccaridi parietali ed aminoacidi) che, oltre ad influenzare il profilo aromatico, incidono positivamente sul gusto e sul perlage.
Lalvin Clos Yseo™ Selezionato dall'Università di Rovira & Virgili - Spagna nell'area a denominazione d'origine del Priorato. Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

17 % Strongly recommended Enfatizza la struttura e la complessità sia aromatica che gustativa Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin Clos™ è stato selezionato dall'Università di Rovira i Virgili in Spagna, dalla regione del Priorato situata nella provincia di Tarragona. Le prove di vinificazione hanno mostrato che Lalvin Clos™ possiede un' ottima percentuale d'impianto anche in condizioni difficili come alcol elevato e scarsa disponibilità di nutrienti, in un ampio spettro di temperature di fermentazione. I risultati delle prove effettuate in cantina con uve Carignan, Grenache, Syrah, Primitivo e Tempranillo, confermano il potenziale di questo lievito come strumento eccellente per ampliare la complessità aromatica, la struttura ed il volume.
Lalvin CY3079 Yseo™ Selezionato da BIVB (Bureau Interprofessionel des Vins de Bourgogne), Borgogna, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Esalta gli aromi varietali dei bianchi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin CY3079 Yseo® è stato selezionato dal BIVB (Bureau Interprofessionnel des Vins de Bourgogne) con l'obiettivo di trovare un lievito adatto ai grandi vini bianchi. Lalvin CY3079 Yseo® ha una cinetica di fermentzione regolare e sicura anche a basse temperature (13°C), che rallenta verso la fine a causa dell'autolisi precoce del lievito, proprietà che porta alla morbidezza e pienezza del vino finale. Lalvin CY3079 Yseo® ha una buona tolleranza all'alcol (fino a 16%) e produce basse quantità di acidità volatile e solfiti. E' particolarmente raccomandato per fermentazioni in barrique o affinamenti sur lie in acciaio.Lalvin CY3079 Yseo® si distingue per la sua caratteristica di esaltare gli aromi primari del vitigno, conferendo sensazioni persistenti e di grande complessità, soprattutto dopo il passaggio in barrique. L’impiego di Lalvin CY3079 Yseo® porta ad un netto incremento delle sensazioni di pienezza al gusto, grazie alla precoce liberazione di interessanti quantità di polisaccaridi parietali.
Lalvin EC1118® Selezionato nella zona dello Champagne, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

18 % Recommended Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin EC1118™ grazie alle sue capacità fermentative è considerato il lievito "universale" per eccellenza. Fermenta bene anche a basse temperature, floccula formando fecce compatte ed è caratterizzato da neutralità aromatica. Queste caratteristiche lo rendono particolarmente idoneo sia per la preparazione di vini base che per la presa di spuma. In carenza di nutrienti, EC1118™ può produrre una quantità di SO2 in grado di inibire la fermentazione malolattica. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae ex bayanus.
Lalvin ICV D21™ Selezionato da ICV Languedoc, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Sviluppa gli aromi varietali freschi (fruttati). In bocca i vini risultano voluminosi, freschi e persistenti Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV D21® è stato isolato nel 1999 dal terroir di Pic Saint Loup, in Languedoc (Francia) nel corso di un programma regionale condotto dall' Institut Coopératif du Vin (ICV). Lalvin ICV D21® è stato selezionato per la sua capacità di dare vini rossi dal colore stabile, gusto intenso, struttura tannica e un retrogusto fresco. ICV D21® garantisce una buona acidità e polisaccaridi che si combinano positivamente ai polifenoli. Durante la fermentazione ICV D21® produce pochissimi solfiti, ha una cinetica di fermentazione regolare anche a basse temperature ed esalta il potenziale aromatico delle uve di qualità. Nelle uve bianche e rosse cuore di gamma sviluppa gli aromi varietali freschi e l'intensità all'attacco in bocca. Nelle uve rosse molto mature ha dimostrato una complementarietà sensoriale con Lalvin ICV D254 Yseo® e ICV D80®, dove enfatizza l'intensità e la lunghezza dei vini apportando freschezza e aromi fruttati. Nelle uve bianche molto mature fermentate in barrique esalta gli aromi di frutta fresca, il volume e l'acidità e si presta per assemblaggi con vini ottenuti con Lalvin ICV D47 Yseo® e Lalvin ICV D254 Yseo®. I vini rosati fermentati con ICV D21® presentano aromi più intensi di frutti rossi, maggior volume ed equilibrio, e con i vini fermentati con ICV GRE Yseo® formano la coppia perfetta per l'assemblaggio.
Lalvin ICV D254 Yseo® Selezionato da ICV in Côtes du Rhône, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

High Brix Juice

16 % Strongly recommended Nei rossi note fruttate di frutta rossa matura (prugna e liquirizia), conferisce corpo e sruttura riducendo l'astringenza Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV D254 Yseo® è stato selezionato dall' ICV nel 1998 da mosto di Syrah della Valle del Rodano in risposta alle esigenze di produrre vini rossi corposi e morbidi, adatti alle richieste più raffinate del mercato internazionale. Il suo successo è da imputarsi alla vigoria fermentativa tale da permettergli una sicura dominanza, ma sopratutto ai suoi effetti organolettici nella produzione dei grandi vini rossi dove attenua le sensazioni di calore, di secchezza e di amaro dovute all'elevatro contenuto in alcol ed in tannini. Il bouquet aromatico ottenuti con questo ceppo si caratterizza per la ricchezza delle note fruttate (prugna e frutta rossa matura in particolare) e di liquirizia. In caso di uve rosse poco mature, fermentare 25-50% del lotto con ICV D254 Yseo® e il resto con Lalvin ICV GRE Yseo® per diminuire i caratteri vegetali. ICV D254 Yseo® ha fornito ottimi risultati anche nella produzione di vini bianchi in particolare Chardonnay.
Lalvin ICV D47 Yseo® Selezionato da ICV in Côtes du Rhône, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

15 % Strongly recommended Esalta gli aromi fruttati freschi e di frutta tropicale nei bianchi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV D47 Yseo® è stato selezionato nella regione della Côtes du Rhône per la produzione di Chardonnay e altre varietà bianche fermentate in barrique. Durante l'affinamento sur lies si sviluppano note di spezie, frutti tropicali ed agrumi, mentre in vinificazione classiche Lalvin ICV D47 Yseo® esalta gli aromi fruttati e freschi. Lalvin ICV D47 Yseo® è caratterizzato da un'elevata capacità di autolisi che porta al rilascio di mannoproteine che conferiscono al vino rotondità e corpo. In presenza di un elevato tenore alcolico Lalvin ICV D47 Yseo® riduce le sensazioni di secchezza e amaro. Risultati eccellenti sono stati ottenuti assemblando i vini fermentati con Lalvin ICV D47 Yseo® ed i vini fermentati con Lalvin ICV D21 Yseo®, specialmente Chardonnay e rosati.
Lalvin ICV D80™ Selezionato da ICV in Côte Rôtie, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Sviluppa aromi concentrati e complessi, dalle note minerali e floreali fino a sentori di violetta e liquirizia. Potenza gustativa e persistenza Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV D80® è stato isolato da Dominique Delteil nel 1992 in Côte Rôtie (area settentrionale della Valle del Rodano) per la sua abilità a fermentare mosti ad elevato contenuto zuccherino ed elevata concentrazione polifenolica. Con una nutrizione appropriata, aerazione e temperature di fermentazioni inferiori ai 28°C, ICV D80® può fermentare fino a 16% di alcol. Lalvin ICV D80® permette di ottenere vini con interessante struttura e rotondità in bocca ed è caratterizzato da aromi floreali accompagnati da tabacco e liquirizia. Se assemblato con vini fermentati con Lalvin ICV D254 Yseo® , Lalvin ICV D80® apporta maggiore intensità tannica al blend.
Lalvin ICV GRE Yseo™ Selezionato da ICV in Cornas - Côtes du Rhône, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Strongly recommended Nei vini giovani rossi, bianchi e rosati apporta una netta espressione aromatica varietale Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV GRE Yseo® è stato selezionato nel 1992 nella zona di Cornas (Valle del Rodano). Lalvin ICV GRE Yseo® è indicato per la produzione di vini rossi, bianchi e rosati giovani vinificati in quantità importanti. Su queste tipologie di vino, Lalvin ICV GRE Yseo® apporta una netta espressione aromatica varietale, con un attacco in bocca rotondo e un finale morbido e fruttato. Lalvin ICV GRE Yseo® trova ampio impiego sia nelle macerazioni brevi (3-5 giorni) che nelle macerazioni carboniche, dove riduce le componenti vegetali e solforate tipiche di varietà come il Merlot, il Cabernet sauvignon e il Syrah. Nei bianchi aromatici come Riesling e Viognier, e nei vini rosati, Lalvin ICV GRE Yseo® enfatizza le caratteristiche aromatiche di frutta fresca matura apportando anche un piacevole volume al momento dell'assaggio.
Lalvin ICV K1 Marquée™ Selezionato dall'ICV, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

17 % Inhibiting Aromi freschi e floreali nei bianchi, aromi puliti e fruttati nei rossi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Il lievito Lalvin ICV K1Marquée® è stato selezionato nel 1972 dall'INRA di Montpellier e successivamente "marcato" dallo stesso istituto al fine di poter seguire meglio il suo inoculo. Le sue caratteristiche tecnologiche garantiscono un buon andamento della fermentazione anche in situazioni di scarso controllo del processo. Il fattore killer e l'elevata vigoria fermentativa ne assicurano la dominanza sulla flora indigena. Lalvin Lalvin ICV K1Marquée® resiste alle condizioni più difficili come basse torbidità, temperature estreme, elevato tenore in alcol, grandi volumi e limitati livelli nutrizionali. Nelle vinificazione in bianco, con temperatura inferiore ai 16°C e con il corretto apporto di nutrienti complessi fornisce vini dall'elevato contenuto in esteri che apportano aromi freschi e floreali dall'intenso impatto olfattivo. Nelle varietà rosse porta alla produzione di vini con aromi fruttati e puliti con buona espressione aromatica.
Lalvin ICV OKAY® Selezionato dall'ICV, INRA e Sup'Agro di Montpellier, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Strongly recommended Produzione di esteri Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV OKAY Yseo® è stato selezionato da Lallemand e l'ICV (Institut Cooperatif du Vin) in collaborazione con INRA e Sup'Agro di Montpellier per le sue speciali capacità di produrre livelli estremamente bassi di SO2 e H2S. Inoltre, la bassa produzione di acetaldeide caratteristica del ceppo permette di stabilizzare i vini con moderati quantitativi di anidride solforosa totale. Lalvin ICV OKAY Yseo® è adatto alla vinificazione di vini rossi giovani ed alla produzione di bianchi e rosati aromatici. Questo lievito unisce la sicurezza di una fermentazione rapida e completa in un ampio spettro di condizioni enologiche con una produzione di acido acetico estremamente bassa.
Lalvin ICV Okay™ Organic Selezionato dall'ICV, INRA e Sup'Agro di Montpellier, Francia Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

16 % Strongly recommended Produzione di esteri Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV OKAY Yseo® è stato selezionato da Lallemand e l'ICV (Institut Cooperatif du Vin) in collaborazione con INRA e Sup'Agro di Montpellier per le sue speciali capacità di produrre livelli estremamente bassi di SO2 e H2S. Inoltre, la bassa produzione di acetaldeide caratteristica del ceppo permette di stabilizzare i vini con moderati quantitativi di anidride solforosa totale. Lalvin ICV OKAY Yseo® è adatto alla vinificazione di vini rossi giovani ed alla produzione di bianchi e rosati aromatici. Questo lievito unisce la sicurezza di una fermentazione rapida e completa in un ampio spettro di condizioni enologiche con una produzione di acido acetico estremamente bassa.
Lalvin ICV Opale 2.0™ Selezionao dall'ICV (Montpellier), Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

15 % Aromi fruttati intensi e complessi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin ICV Opale 2.0™ ha beneficiato di un processo di selezione ottimizzato per ridurre H2S, SO2 ed acetaldeide. ICV Opale 2.0 si caratterizza per la cinetica di fermentazione completa e regolare nei mosti provenienti da uve ad elevata e media maturità tipici delle zone mediterranee. Gli intensi e complessi aromi di frutta fresca nei vini bianchi, e soprattutto rosati, si fondono con il volume e la dolcezza all’attacco in bocca senza note aggressive nel finale.
Lalvin QA23 YSEO® Selezionato dall'Università di Trás-os-Montes e Alto Douro - Portogallo Saccharomyces cerevisiae bayanus White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Strongly recommended Amplifica gli aromi varietali con aromi fini e persitenti, esaltando la componente floreale e fruttata (agrumi e frutta tropicale) Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin QA23 YSEO® è stato selezionato in Portogallo dalla Università di Trás-os-Montes e Alto Douro (UTAD) in collaborazione con la Commissione Viticola della regione del Vinhos Verdes. Questo lievito dalle basse esigenze in azoto, ottima resistenza all'alcol e alle basse temperature è l'ideale per la fermentazioni di mosti molto chiarificati. E' usato in tutto il mondo per la produzione di vini bianchi freschi e fruttati (agrumi e frutta tropicale) e si adatta perfettamente anche alla produzione di vini frizzanti e spumanti grazie alla vigoria fermentativa e alle caratteristiche organolettiche. Lalvin QA23 YSEO® aumenta l'espressione dei caratteri varietali terpenici grazie alla sua attività beta-glucosidasica. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae ex bayanus ed è altamente compatibile con la fermentazione malolattica.
Lalvin QD145® Selezionato dalla Comisión Vitivinícola Regional de Dão, Portogallo Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

16 % Esaltazione della tipicità aromatica del vitigno in perfetta armonia con le note di frutta rossa, prugna e confettura Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin QD145® è una selezione portoghese per vini rossi importanti: i vini fermentati con questo lievito sono caratterizzati da un impatto aromatico intenso e complesso ed una struttura tannica potente, ma contraddistinta da morbidezza e volume. La tipicità aromatica del vitigno viene esaltata in perfetta armonia con le note di frutta rossa, prugna e confettura caratteristiche del ceppo. Ha una cinetica fermentativa regolare ed un'elevata resistenza all'etanolo.
Lalvin R2™ Isolato nella zona del Sauternes da Brian Crozer (Australia) Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

15 % Recommended Produzione di esteri e liberazione dei precursori aromatici del vitigno Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin R2® è stato isolato a Sauternes nella regione di Bordeaux da Brian Croser (Australia del Sud). Universalmente apprezzato per l'eccellente capacità di fermentare a basse temperature, Lalvin R2® si caratterizza per l'equilibrata produzione di esteri e l'intensa attività enzimatica che favorisce la liberazione dei precursori aromatici del vitigno. L'elevata produzione di glicerolo e polisaccaridi rende i vini bianchi, rossi e rosati particolarmente morbidi e freschi. Le sue capacità fermentative lo rendono adatto alle fermentazioni difficili o in arresto. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae ex bayanus.
Lalvin R7 Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

Restart Stuck Ferment

19 % Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Il ceppo R7 è specifico per la preparazione di vini frizzanti e spumanti e risulta inoltre efficace nelle fermentazioni difficili o nelle riprese fermentative dopo eventuali arresti. In fermentazione primaria è consigliato per mosti poveri di sostanze nutritive o che presentino tracce anche elevate di agenti inibitori della fermentazione. Grazie alla notevole pulizia fermentativa, seppur aromaticamente neutro, R7 rispetta e affina le caratteristiche aromatiche varietali.
Lalvin RA17™ Selezionato dal Bureau Interprofessionel des Vins de Bourgogne (BIVB) - Borgogna, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

Rosé Wine

15 % Not really recommended Amplifica gli aromi varietali esaltando le gli aromi floreali e fruttati Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin RA17™ è stato selezionato in Borgogna da BIVB per le sue capacità di affinare le asperità tanniche ed esaltare gli aromi floreali e fruttati nei vini rossi. RA17™ è un efficace strumento per l'eleaborazione di vini di qualità da medio-breve invecchiamento. L'equilibrio tra la produzione di aromi fermentativi e l'esaltazione delle note varietali, contribuiscono alla particolare complessità dei vini ottenuti con RA17™. Dà ottimi risultati anche nell'elaborazione dei vini novelli e rosati, grazie alle sue capacità di esaltare l'intensità aromatica ed ammorbidire il gusto.
Lalvin RBS133 Yseo™ Selezionato dall'Università degli studi di Padova Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

16 % Strongly recommended Nei vini rossi note di frutta rossa (marasca, mora, prugna). Nei bianchi e rosati note fruttate Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Da un progetto volto alla “Valorizzazione della tipicità dei vitigni autoctoni e dei vini veneti”, il Consorzio di Tutela dei Vini del Piave D.O.C., Lallemand e l'Università degli Studi di Padova, hanno collaborato per selezionare un ceppo autoctono di Saccharomyces cerevisiae capace di valorizzare la qualità e la tipicità dei vini Raboso Piave. Lalvin RBS133 Yseo™ è stato selezionato tra più di 130 ceppi isolati da grappoli di uve Raboso della zona del Piave. Aromaticamente Lalvin RBS133 Yseo™ esalta i caratteri fruttati ed i descrittori sensoriali tipici dei vini Raboso Piave quali la marasca, la mora selvatica, la prugna, fino ai delicati sentori floreali (violetta) e di balsamico. Nelle altre varietà rosse (Sangiovese, Montepulciano), il ceppo si distingue nettamente per i piacevoli aromi di frutta rossa che conferisce ai vini. Elevata pulizia fermentativa e riduzione dei caratteri erbacei completano il profilo sensoriale dei vini fermentati con questo ceppo. Nelle prove di vinificazioni in bianco di varietà neutre (Trebbiano, Garganega) e nei rosati (Cerasuolo) Lalvin RBS133 Yseo™ ha caratterizzato i vini con note fruttate particolarmente apprezzate.
Lalvin RC212™ Selezionato dal Bureau Interprofessionel des Vins de Bourgogne (BIVB) - Borgogna, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

16 % Recommended Note di frutti rossi e componenti speziate Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin RC212® è stato selezionato su Pinot Nero dal Bureau Interprofessionel des vins de Bourgogne con lo scopo di estrarre e proteggere i polifenoli. Grazie alla scarsa capacità di assorbimento degli antociani è efficace nella salvaguardia del potenziale colorante estratto in macerazione. RC212® dà ottimi risultati nella vinificazione di grandi vini rossi, in cui tende a sviluppare note di frutta rossa e, nell'affinamento in legno, componenti volatili speziate.
Lalvin Rhone 2226™ Selezionato dal comitato interprofessionale dei vini delRhône, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

17 % Not really recommended Esalta le note di frutta a bacca rossa. Caratteristiche che si esprimono al meglio con l'invecchiamento Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin Rhône 2226 Yseo® è un ceppo selezionato nella zona della Côtes du Rhône per la produzione di vini rossi di grande struttura e da invecchiamento. Si distingue per la breve fase di latenza e per l'elevata tolleranza all'alcol che lo rende particolarmente adatto alla fermentazione di vini rossi con grado alcolico potenziale fino a 17%, uve da vendemmia tardiva o appassite; ottimi risultati sono stati ottenuti nella produzione di vini Amarone. Lalvin Rhône 2226 Yseo® contribuisce all'esaltazione della struttura polifenolica dei vini e si caratterizza per il basso assorbimento di antociani sulla parete cellulare permettendo una migliore espressione del colore. A livello aromatico vengono esaltate le note di frutti a bacca rossa. Questo ceppo viene anche utilizzato nelle riprese fermentative e nelle fermentazioni dove risulta difficile il controllo del processo.
Lalvin Rhone 2323 Yseo® Selezionato da Inter-Rhône - Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

17 % Not really recommended Vini ricchi in composti fenolici, sia tannini che antociani, rispettando la tipicità aromatica Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin Rhone 2323 Yseo® è stato selezionato da una collezione di più di 600 lieviti isolati in 15 anni nella regione Côtes du Rhône. Questo ceppo è stato apprezzato per la sua attitudine a produrre dei vini ricchi in composti fenolici, sia tannini che antociani, rispettando comunque la tipicità aromatica. I vini fermentati con Lalvin Rhone 2323 Yseo® si caratterizzano per l'elevato tenore di composti polifenolici estratti nel corso della macerazione ed il colore stabile nel tempo. Alla degustazione si distingue per le note di frutti di bosco che ben si armonizzano con le caratteristiche dei vini affinati in legno. Ceppo d'elezione per la sicurezza fermentativa nei mosti da uve ad elevato tenore zuccherino.
Lalvin Rhône2056 Yseo® Selezionato dal comitato interprofessionale dei vini del Rhône, Francia Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

15 % Recommended Esteri di fermentazione: esalta le caratteristiche fruttate sia nei vini bianchi da varietà neutre che nei rossi giovani e nei novelli Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Selezionato dall’Inter-Rhone di Avignone e dall’IFV per contribuire all’espressione dello stile Côtes du Rhône, Lalvin Rhône2056 Yseo® è un ceppo aromatico caratterizzato da un’elevata produzione di esteri di fermentazione: è in grado di esaltare le note fruttate sia nei bianchi da varietà neutre, sia nei rossi giovani e novelli, dove unisce anche un positivo effetto sull’intensità colorante. Lalvin Rhône2056 Yseo® è in grado di rivelare efficacemente i norisoprenoidi (sentori di violetta e pesca) e gli aromi tiolici. Beneficia di una abbondante nutrizione azotata.
Lalvin Rhône4600® Selezionato da Inter-Rhône - France Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

15.5 % Strongly recommended Esteri conferenti note di: fiori bianchi, albicocca, ananas e agrumi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin Rhône4600™ è stato selezionato da uve Viognier dal dipartimento tecnico di Inter-Rhône. Lalvin Rhône4600™ è un ceppo che si adatta effciacemente alle difficili condizioni che caratterizzano le fermentazioni a basse temperature di mosti bianchi fortemente illimpiditi. Resistente all'alcol e poco esigente in nutrienti, è caratterizzato da una regolare cinetica fermentativa e dall'intensa espressione di aromi di fiori bianchi, albicocca, anans ed agrumi. Particolarmente apprezzato nella produzione di vini rosati di grande complessità. Elevata produzione di polisaccaridi.
Lalvin S6U™ Selezionato dall'Istituto Sperimentale di Enologia di Velletri Saccharomyces cerevisiae uvarum Red Wine

White Wine

High Brix Juice

15 % Recommended Aumenta i caratteri varietali Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Lalvin S6U™ è un ceppo unico nel suo genere, essendo un ibrido naturale tra S. cerevisiae e S. bayanus. Lalvin S6U™ è un ceppo polivalente, utilizzabile su tutti i tipi di vino per la loro elaborazione varietale: caratterizza in modo definiti i vini esaltandoli con profumi speziati e floreali (B-feniletanolo), inoltre ha la capacità di fermentare anche a bassissime temperature (>5°C). Grazie ad una produzione di glicerolo elevata, Lalvin S6U™ apporta ai vini rotondità e morbidezza ed è quindi particolarmente indicato per la fermentazione di grandi vini, sia bianchi che rossi da invecchiamento. Esalta gli aromi varietali con profumi speziati e floreali.
Lalvin Sensy Yseo™ Saccharomyces cerevisiae White Wine

Rosé Wine

14.5 % Recommended Valorizza l'espressione aromatica dei vini bianchi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet L’innovativa tecnica utilizzata per selezionare Lalvin Sensy™ (brevetto PTC/IB220131050623), basata su incroci tra ceppi enologici selezionati, permette di individuare i caratteri genetici correlati con una bassissima produzione di composti solforati. La presenza di concentrazioni di H2S al di sopra della soglia di percezione è un problema soprattutto nei vini bianchi varietali, in quanto determina aromi sgradevoli e maschera il potenziale aromatico del prodotto. Lalvin Sensy™ libera concentrazioni estremamente ridotte di H2S in tutte le condizioni enologiche, e ciò consente di valorizzare l’espressione aromatica varietale dei vini bianchi di qualità. Oltre che per la bassissima produzione di H2S Lalvin Sensy™ è stato selezionato anche per la sua affidabilità nel portare a termine la fermentazione alcolica. L’innovativa tecnica di utilizzata per la selezione permette di mantenere sotto controllo anche la produzione di SO2 e acetaldeide in fermentazione, caratteristiche essenziali per una gestione ottimale del contenuti di solfiti nei vini. Dal punto di vista organolettico Lalvin Sensy™ rispetta ed esalta il potenziale varietale delle uve grazie ad una produzione moderata di aromi fermentativi ed estremamente ridotta di H2S. I vini fermentati con Lalvin Sensy™ sono generalmente più aperti e franchi nei profumi rispetto ai vini fermentati con altri ceppi di riferimento. Questo lievito ha la anche capacità di esaltare morbidezza e struttura in bocca.
Lalvin T18™ In Champagne, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus White Wine

16 % Varietale Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Approvato ufficialmente dal CIVC (Comité Interprofessionnel du Vin de Champagne) T18 rappresenta una soluzione di notevole qualità per la presa di spuma distinguendosi nell’elaborazione di basi chardonnay e pinot nero (ma non solo) per la finezza del prodotto ottenuto, tanto da competere con i migliori ceppi selezionati in Champagne. Ceppo di assoluta sicurezza, possiede una elevata resistenza all’alcol ed alle carenze nutritive e fermenta in un ampio intervallo di temperature (>8 °C).
Level2 Solution Biodiva™ TD291 Torulaspora delbrueckii Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

10 % Recommended Esalta la percezione di alcuni esteri Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Biodiva™ è una coltura pura di Torulaspora delbrueckii selezionata per le sue proprietà di incrementare la complessità aromatica e gustativa dei vini. Utilizzata in inoculo sequenziale con i ceppi Saccharomyces cerevisiae studiati e consigliati da Lallemand, Biodiva™ si rivela uno strumento efficace per lo sviluppo del profilo aromatico dei vini, favorendo la percezione di alcuni esteri volatili senza mascherare la tipicità del vitigno. Grazie alla sua elevata tolleranza agli shock osmotici ed alla bassa produzione di acidità volatile, Biodiva™ è particolarmente adatta per la fermentazione di mosti ad elevato contenuto zuccherino, ottenuti da uve passite o da vendemmia tardiva.
Level2 Solution Flavia® MP346 Selezionato dall'Università di Santiago del Cile (USACH) Metschnikowia pulcherrima White Wine

Rosé Wine

Recommended Incrementa gli aromi varietali in particolare terpeni e tioli Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Flavia® MP346 è una coltura pura di Metschnikovia pulcherrima ceppo MP346 selezionata dall'Università di Santiago del Cile per le sue peculiari attività enzimatiche (alpha-L-arabinofuranosidasi) attive nel mosto. Questa attività enzimatica, in sinergia con la beta-D-glucosidasi permette la liberazione dei terpeni (in particolare linalolo e geraniolo) presenti in forma di precursori inodori nel mosto. Inoltre, in prove sperimentali su Sauvignon, è stata rilevata una maggiore liberazione di composti tiolici (4MMP e 3MH), dal sentore di bosso, ginestra, pompelmo e frutto della passione. In combinazione con specifici ceppi di S. cerevisiae, Flavia favorisce l'espressione varietale dei vini bianchi e rosati incrementando la liberazione degli aromi tiolici e terpenici durante la fermentazione alcolica.
Uvaferm 228 Saccharomyces cerevisiae White Wine

14 % Not really recommended Favorisce l'espressione degli aromi varietali delle uve Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Selezionato in Germania da LALLEMAND è un ceppo con buone attitudini fermentative a basse temperature. Grazie all’attività ß-glicosidasica è particolarmente indicato per uve ricche in precursori aromatici, nelle quali esprime un delicato e complesso bouquet d’aromi. La componente polisaccaridica, rilasciata da tale ceppo durante la fermentazione, è responsabile delle sensazioni di morbidezza e volume in bocca normalmente riscontrate alla degustazione. Ottima compatibilità con la FML.
Uvaferm 299 Saccharomyces cerevisiae Red Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

14.5 % Buona produzione di aromi fermentativi e di note fruttate intense Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet 299™ deriva da una selezione effettuata nella regione del Beaujolais con l’obiettivo di ottenere vini rossi con un’espressione delle note fruttate diretta ma contemporaneamente complessa. Possiede un effetto positivo sull’intensità e stabilità del colore, dovuto allo scarso adsorbimento di antociani sulla parete e all’alto rilascio di mannoproteine durante la fermentazione ed in autolisi. La spiccata produzione di aromi fermentativi e lo sviluppo di note fruttate intense e persistenti lo rendono adatto alla produzione di vini rosati, novelli e rossi d’annata.
Uvaferm 43 Restart™ Inter-Rhône, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

18 % Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet L’apprezzato lievito Uvaferm 43® è ora disponibile anche in una nuova forma preacclimatata: Uvaferm 43 RESTART Grazie all’esperienza pluridecennale nella produzione di lieviti per l’enologia, Lallemand ha sviluppato un nuovo processo di produzione per migliorare la resistenza dei lieviti ai fattori di stress presenti nei vini in arresto di fermentazione. Le sue caratteristiche innovative permettono di semplificare le operazioni necessarie alla preparazione di un pied de cuve efficace per il riavvio della fermentazione alcolica nel rispetto della qualità del vino d’origine
Uvaferm 43 Yseo® Selezionato da Inter-Rhône - Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

18 % Strongly recommended Neutro Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Selezionato per la sua eccezionale capacità nel riavviare le fermentazioni in arresto, Uvaferm 43 Yseo® è stato scelto tra 33 ceppi diversi selezionati in vini in arresto di fermentazione. I vini utilizzati nel processo di selezione erano caratterizzati da grado alcolico elevato (14.3% con 21 g/L di zuccheri residui) e alta concentrazione di SO2 libera (35 mg/L). Uvaferm 43 Yseo® è stato recentemente dichiarato il lievito più fruttosofilo se confrontato con gli altri ceppi promossi come fruttosofili. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae bayanus.
Uvaferm ALB™ Selezionato dall'Università di Massey, Nuova Zelanda Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

16 % Esteri e aromi di frutta tropicale Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet ALB è stato selezionato dall'Università di Massey in Nuova Zelanda. E' diventato un ceppo di riferimento internazionale per l'alta produzione di esteri che accentua e apporta note fruttate e floreali. Su uve bianche a bassa intensità aromatica, ALB crea il classico effetto "frutti tropicali nel bicchiere", in particolare quando la fermentazione viene svolta a temperature inferiori ai 20°C. Nella vinificazione di vini rossi a breve macerazione conferisce ottima intensità di colore.
Uvaferm BC® Selezionato dall'Istituto Pasteur, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

16 % Strongly recommended Rispetta gli aromi varietali producendo al contempo delicati aromi fermentativi Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm BC® è stato isolato dall'istituto Pasteur in Francia ed è uno dei ceppi "storici" presenti sul mercato, essendo sul mercato dagli anni '70. Uvaferm BC® ha ottime proprietà fermentative e per questo è raccomandato in condizioni enologiche difficili, quali mosti molto chiarificati, alcol potenziale elevato o mosti derivati da uve botritizzate. Produce una buona quantità di polisacaridi e glicerolo, rispetta gli aromi varietali producendo aromi fermentativi delicati.
Uvaferm BDX™ Selezionato nella regione di Bordeaux - Francia Saccharomyces cerevisaie cerevisiae Red Wine

17 % Recommended Esaltazione degli aromi varietali con incremento delle note di frutta matura e confettura Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Selezionato in Francia e molto usato in California e Australia sin dalla fine degli anni 80, Uvaferm BDX™ ha una perfetta cinetica di fermentazione e non genera calore eccessivo. E' altamente raccomandato per la produzione di vini rossi d'alta qualità, in particolare Montepulciano, Sangiovese e Barbera oltre a Merlot, Cabernet sauvignon e Syrah, con una perdita di colore minima e un potenziamento del gusto e degli aromi.
Uvaferm CEG™ Selezionato dall'istituto di Geishenheim, Germania Saccharomyces cerevisiae White Wine

Rosé Wine

14 % Strongly recommended Alta produzione di aromi fruttati Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm CEG® è stato isolato nella Stazione di Ricerca Forschugsanstalt di Geisenheim, in Germania, per la sua capacità di condurre fermentazioni pulite e regolari, con elevata produzione di aromi fruttai anche sui mosti di uve neutre. Uvaferm CEG® rispetto ad altri ceppi mostra un basso incremento di temperatura durante la FA, mentre per ottimizzare l'intensità e la persistenza degli aromi fermentativi preferisce mosti molto puliti, ma con corretti contenuti azotati.
Uvaferm CM Saccharomyces cerevisiae Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Strongly recommended Rispetta le caratteristiche varietali del vitigno Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Cm, selezionato partendo da una collezione dell'Istituto Pasteur di Parigi, è stato il primo ceppo di lievito prodotto in forma secca al mondo. Ceppo robusto che grazie alle proprie caratteristiche fermentative di avvio rapido e cinetica particolarmente veloce, viene comunemente utilizzato per iniziare e terminare la fermentazione. Ottima resistenza alle elevate temperature durante la fermentazione alcolica e basso adsorbimento del colore sono le sue prerogative peculiari.
Uvaferm DV10™ Selezionato nello Champagne dalla Stazione enotecnica dello Champagne, Francia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

18 % Recommended Neutro, rispetta il quadro aromatico varietale conferendo grande finezza Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm DV10™ è stato selezionato nella Champagne ed è approvato dal CIVC (Comité Interprofessionnel des Vin de Champagne) di Epernay. Questo ceppo è caratterizzato da una notevole cinetica fermentativa in un ampio intervallo di temperature, e da un fabbisogno in azoto assimilabile contenuto, bassa produzione di schiuma e acidità volatile. Uvaferm DV10™ è famoso per la sua capacità di fermentare in condizioni di stress quali pH basso, elevata SO2 totale e bassa temperatura, caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto alle rifermentazioni. Rispetta il carattere varietale dei vini e previene òle sensazioni secche in finale di bocca tipiche dei ceppi "monodimensionali" a elevata vigoria. E' classificato come Saccharomyces cerevisiae ex bayanus.
Uvaferm Exence Yseo™ Selezionato dall'Istituto di Biotecnologie del vino dell'Univeristà di Stellenbosch (Sud Africa) Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

14.5 % Elevata produzione di acetati ed esteri etilici oltre alla produzione di aromi tiolici varietali. Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm eXence™ è stato selezionato nell’ambito di una collaborazione tra la Stellenbosh University e Lallemand con l’obiettivo di ottenere un lievito adatto a rivelare efficacemente gli aromi varietali, in particolare tioli, durante la fermentazione dei vini bianchi e rosati. La selezione di eXenceTM è stata effettuata mediante pressione selettiva applicata ad una popolazione di ceppi provenienti dal breeding (incrocio) tra due diversi S. cerevisiae caratterizzati da interessanti proprietà tecnologiche. Nelle vinificazioni su molteplici vitigni sia italiani (Trebbiani, Garganega, Pecorino etc.) che internazionali (Sauvignon Blanc, Chardonnay, Pinot Grigio) ha messo in luce una elevata produzione di acetati e di esteri etilici (etil butanoato, etil esanoato, etil ottanoato, etil propanoato) ed una interessante capacità di rivelare aromi tiolici varietali (3-MH, A-3MH e 4MMP).
Uvaferm FC-513 Selezionato dal Centro Vinicolo del Penedes (CEVIPE) Saccharomyces cerevisiae bayanus White Wine

16 % Recommended Nei bianchi e nelle basi spumanti apporta note aromatiche fini e varietali. Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm FC-513™ viene utilizzato per la fermentazione di quantità consistenti di vini Macabeu, Parellada e Xarello per la produzione di basi spumante metodo Cava. E’ un ex bayanus caratterizzato da buone capacità fermentative in condizioni difcili; prove comparative in differenti regioni hanno rivelato eccellenti risultati in termini di freschezza e carattere varietale dei vini. FC-513 è caratterizzato da una bassissima attività maloalcolica che permette di produrre vini con un contenuto di acido malico più elevato rispetto ad altri lieviti con la medesima applicazione.
Uvaferm GHM Yseo™ Selezionato nella regione del Rheingau dall'Geisenheim Institute, Germania Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

14.5 % Recommended Esalta gli aromi floreali accompagnate da delicae note fruttate preservando il bouquet varietale Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm GHM Yseo™ è stato isolato nella regione della Rheingau, in Germania, e selezionato tra oltre 800 ceppi naturali isolati dal gruppo guidato dal prof. Grossmann, presso il Centro di Ricerca di Geisenheim. Numerose prove di fermentazione condotte con Uvaferm GHM Yseo™ su Riesling e altre varietà bianche aromatiche, hanno avuto come risultato costante l'ottenimento di vini armoniosi e ben equilibrati. Questo lievito ha la capacità di esaltare gli aromi floreali, evitando un'eccessiva produzione di esteri fruttati, anche alle più basse temperature di fermentazione. Apporta armonia tra il bouquet varietale e i delicati aromi fruttati, così come un'acidità che rimane fresca e piacevole. Uvaferm GHM Yseo™ si adatta bene anche a vini destinati all'affinamento "sur lies".
Uvaferm HPS Yseo® Selezionato dal Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC), Spagna Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

17 % Strongly recommended Amplifica i caratteri varietali con tendenza verso il frutto maturo Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm HPS Yseo® nasce da un progetto del Consejo Superior de Investigaciones Cientificas (Spagna) in collaborazione con Lallemand ed è stato isolato con una particolare tecnica di selezione brevettata dal CSIC. L'obiettivo era la selezione di un ceppo iper-produttore di mannoproteine durante la fermentazione. I vini rossi ottenuti con Uvaferm HPS Yseo® risultano amplificati nel loro carattere varietale con tendenza verso il fruttato maturo con piacevoli note di confettura e ciliegia. Elevata stabilità del colore nel tempo e buona capacità autolitica sono ulteriori prerogative del ceppo.
Uvaferm PM™ Selezionato in Champagne, France Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

Restart Stuck Ferment

17 % Recommended Rispetta le caratteristiche aromatiche del vitigno Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm PM™ è stato selezionato in Champagne per la produzione di vini spumanti di qualità. Uvaferm PM™, oltre che per la presa di spuma con metodo classico, si è rivelato ideale per rifermentazioni in autoclave e frizzantature. Nella spumantizzazione conferisce ai vini un bouquet fine ed elegante con un perlage filigranato e persistente. Uvaferm PM™ rispetta le caratteristiche aromatiche del vitigno e per questo ha dato ottimi risultati anche nelle fermentazioni classiche in bianco e in rosso. Come precauzione si ricorda che tende ad ritardare la FML. Le sue caratteristiche fermentative lo rendono idoneo alla risoluzione degli arresti di fermentazione.
Uvaferm SLO™ Selezionato dall'università tecnica di Ljubljana, Slovenia Saccharomyces cerevisiae bayanus Red Wine

White Wine

Rosé Wine

High Brix Juice

16 % Recommended Note di frutta rossa fresca con leggere note speziate Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm SLO™ è stato selezionato dall'Università Tecnica di Lubiana, in Slovenia. Grazie alla sua elevata capacità di prevalenza si esprime in maniera decisa anche in mosti ad alto rischio di contaminazione è particolarmente adatto per la produzione di vini biologici. L'avvio rapido della fermentazione si associa ad un'elevata estrazione di antociani fin dall'inizio della fermentazione alcolica; il consumo di zuccheri è graduale durante tutta la fermentazione con un finale di fermentazione sicuro anche ad alte gradazioni. Aromi di frutta rossa fresca con leggere note speziate caratterizzano i vini ottenuti con questo ceppo. Inoltre questo ceppo si adatta perfettamente alla vinificazione di uve non perfettamente sane o in situazioni ad alto rischio di contaminazione microbiologica.
Uvaferm VRB Yseo™ Selezionato da CIDA, Logrono, La Rioja, Spagna Saccharomyces cerevisiae cerevisiae Red Wine

High Brix Juice

17 % Strongly recommended Complessità aromatica ed esaltazione degli aromi varietali Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm VRB Yseo™ deriva da una selezione del CIDA (Centro de Investigaciones Agrarias) della Rioja. Quando fermentati con VRB Yseo™, i vini rossi come Barbera e Sangiovese, tendono ad avere un colore intenso e stabile con buona struttura fenolica. Il suo contributo sensoriale è descritto come sentori di frutta matura, confettura, nocciola e prugna. Se fornito di adeguata nutrizione, VRB Yseo™ ha una tolleranza a gradi alcolici elevati (fino a 17%), una fase di latenza breve e una fermentazione regolare. Inoltre VRB Yseo™ produce piccole quantità di acidi grassi a catena corta che aiutano a ridurre i caratteri vegetali. Ideale per "ammorbidire" vini provenienti da uve poco mature e caratterizzate da elevata astringenza ed acidità.
Uvaferm WAM® Selezionato dall'università di Valencia, Spagna Saccharomyces cerevisiae cerevisiae White Wine

High Brix Juice

15 % Inhibiting Amplifica i caratteri varietali Product Declaration Safety Datasheet Technical Datasheet Uvaferm WAM® è stato selezionato dall'Università di Valencia da vini della regione spagnola Rueda in Valladolid, conosciuta per i bianchi di pregio. Uvaferm WAM® si contraddistingue per la capacità di apportare interessanti note aromatiche e buona corposità. Le più importanti note aromatiche conferite sono: ananas, albicocca, agrumi, ribes e mela matura, sempre nel rispetto delle caratteristiche varietali del vitigno. Ideale per l'affinamento su fecce fini. Uvaferm WAM® è conosciuto anche per la sua capacità di produrre polisaccaridi e glicerolo in grande quantità, esaltando la sensazione di volume, la morbidezza e la lunghezza al palato del vino.

Scarica l’application gratuita

Scarica in seguito